Comunicare con il vostro ospite

Creare un sito personale per l’affitto della tua casa vacanza

Pubblicato il 24 aprile 2012 creare-un-sito personale-per l'affitto-della tua-casa-vacanza

Sempre più proprietari scelgono di creare un sito Internet personale dedicato alla propria casa vacanze, oltre all’annuncio personalizzato su un sito Internet specializzato.

Ecco i nostri consigli per creare al meglio il tuo sito personale e aumentare le tue possibilità di successo tra gli utilizzatori della rete.

Perché creare un sito personale?
Prenditi più libertà. Puoi pubblicare più foto o informazioni sulla tua casa vacanze rispetto a quanto è possibile fare sui siti dedicati. In questo modo, quando un affittuario potenziale ti contatterà, potrai invitarlo a consultare il tuo sito personale.

Controlla l’aspetto del tuo sito. Costruendo il tuo sito puoi scegliere il layout di ogni pagina utilizzando uno stile che si adatterà alla tua personalità e a quella della tua casa, senza restrizione alcuna. È inoltre possibile aggiungere funzionalità che renderanno l’esperienza della navigazione facile e piacevole, sia per te, sia per i tuoi affittuari.

Crea un marchio. Acquistando un nome di dominio e creando un sito dedicato alla tua attività di affitto di case vacanze, hai l’opportunità di inventare un marchio ispirato alla tua casa vacanze. Attribuendole un nome facile da ricordare, gli internauti avranno maggiori possibilità di ritrovarti in futuro, cercando proprio il tuo sito o aiutandosi con i motori di ricerca.

Aumenta la tua credibilità. Numerosi proprietari che già dispongono di un sito personale ritengono che l’aspetto “professionale” di quest’ultimo sia l’elemento che ha infuso fiducia ai loro potenziali affittuari. Alcuni affittuari pensano che se la tua casa è attraente come il tuo sito, per forza di cose deve essere piacevole soggiornarvisi.

Come creare il tuo sito personale?
Esistono svariati modi per aiutarti nella realizzazione del tuo sito: libri, siti internet, formazione… La tua scelta dipenderà dal tuo livello di impegno nel sito e dall’importanza che desideri accordargli.

Se riponi grandi speranze sul tuo sito, puoi anche ricorrere a un web designer. Nonostante la maggior parte dei proprietari si diletti a fare tutto da sé, alcuni aspetti possono essere delegati a degli esperti che creeranno, probabilmente, un sito in modo più rapido ed efficace.

Che lo faccia tu o che decidi di rivolgerti a un professionista, per cominciare devi effettuare delle ricerche sul web per paragonare i siti d’affitto case vacanze esistenti per capire cosa ti piace e cosa no. Amplia la tua ricerca a stili diversi e prendi nota per essere in grado di determinare il percorso da seguire o per stabilire le istruzioni che comunicherai al web designer.

La prossima tappa importante consiste nello scattare numerose foto e scrivere dei testi molto descrittivi sulla tua casa e sulla tua regione, da includere nel sito.

Quali criteri prendere in considerazione quando ci si rivolge a un web designer?
Il web designer dovrebbe essere in grado di capire perfettamente gli obiettivi che ti sei prefissato con il tuo sito e il tuo livello di esperienza.

È necessario che tu possa aggiornare il sito autonomamente dopo la sua creazione. Per riuscirci dovrai imparare a utilizzare un editor web, come Dreamweaver o FrontPage, o il sistema di gestione dei contenuti del sito che dovrebbe essere un programma facile da usare per permetterti di modificare i testi e il loro aspetto.

Per trovare un web designer, puoi effettuare una ricerca a livello locale consultando le Pagine Gialle o il sito della camera di commercio o seguire la raccomandazione di un amico. Ricordati che i siti web possono essere creati a distanza, quindi non esitare a cercare al di fuori della tua città.

Posso rimuovere il mio annuncio dai siti di affitti di case vacanze?
Raccomandiamo di continuare a lasciare il tuo annuncio pubblicato sui siti di affitti di case vacanze perché offrono semplicemente una migliore visibilità a livello dei motori di ricerca rispetto a un sito personale o a quello di una piccola attività.

I siti Internet dispongono in genere di budget importanti dedicati all’ottimizzazione nei motori di ricerca e alla pubblicità a pagamento su internet, che permettono di attirare utenti verso il tuo annuncio.
Sarà quindi nel tuo interesse moltiplicare la visibilità del tuo annuncio. Così facendo aumenteranno le chance di ottenere delle prenotazioni.

Inoltre un sito personale può aiutarti a concludere una prenotazione nel caso in cui degli affittuari siano in difficoltà nel prendere una decisione. Immagina due proprietà molto simili, nella stessa regione, con dei prezzi comparabili. La sola differenza è che una di queste proprietà ha un sito in cui il proprietario propone numerose foto, informazioni sulle attrazioni e sui festival locali, nonché un guest book. Quale sceglieresti?

Quali sono le informazioni indispensabili da far figurare nel sito?

  • Inserire un link di reindirizzamento alla pagina del tuo annuncio pubblicato.
  • Pubblicare le tariffe e le condizioni d’affitto.
  • Presentare la casa con moltissime foto.
  • Segnalare le promozioni e le disponibilità dell’ultimo minuto.
  • Inserire le risposte alle FAQ.
  • Effettuare gli aggiornamenti con le news sugli eventi locali.